Scopo dell'Associazione

Anzianamente

La diminuzione di relazioni sociali, l’impoverimento di stimolazioni sensoriali (vero e proprio cibo per il cervello) a volte porta l’anziano verso una decadenza cognitiva, un invecchiamento celebrale.

L’Associazione ETS Anzianamente si propone di migliorare la qualità di vita degli anziani, favorendo la socializzazione che è sicuramente il miglior “farmaco” naturale per combattere molte patologie fisiche e psichiche della terza età, sappiamo infatti che gli inevitabili “acciacchi” dovuti dall’età vengono a volte ingigantiti o spesso risultano essere la somatizzazione di un disagio conseguente alla mancanza di rapporti sociali.

E’ altresì noto quali siano le cause che spingono inevitabilmente l’anziano verso la solitudine: l’uscita dal mondo del lavoro, l’uscita dei figli dalla casa, la perdita, a volte, del coniuge, di conseguenza, la persona si trova ad avere tanto tempo libero a disposizione, senza spesso sapere come riempirlo.

L’Associazione Anzianamente vuole quindi aiutare queste persone a riempire di contenuti questi “vuoti” e si prefigge inoltre l’ambito obiettivo di offrirsi come punto di riferimento e di appoggio per la soluzione di problemi pratici.

Per concretizzare questi scopi l’Associazione Anzianamente vuole attuare sia progetti socio-culturali (concerti, conferenze, attività teatrali, visite guidate alla scoperta della Città, corsi di informatica di base, in collaborazione con le scuole per una storiografia attiva), sia progetti per prevenire il deperimento fisico e cognitivo (corsi di ginnastica posturale, terapia occupazionale, musico-terapia, ecc.). L’Associazione dal 2020 è sede del Banco Alimentare del Lazio.

Tutto questo nella convinzione che, specie in questa fase della vita, valga più che mail il motto “mens sana in corpore sano“.

Attività Associative

5 per Mille

Cari Amici,
quando sarà il momento di  effettuare la dichiarazione dei redditi, come sapete, potete scegliere a chi destinare il cinque per mille delle imposte che versate.
Sapete anche che non è una tassa aggiuntiva, ma solo la possibilità di determinare a chi andrà quella parte di denaro. E noi vi chiediamo di essere i destinatari del vostro cinque per mille.
Per farlo è sufficiente firmare nell’apposito spazio “Sostegno del volontariato, delle organizzazioni non lucrative…” e apporre il codice fiscale di Anzianamente 97550950584.
Sono certo che potremo contare sul Vostro sostegno.
Grazie!
Il Presidente
Arturo Antonello Colaierà